Categorie
Prodotti per le mestruazioni

Coppetta mestruale: se mi sdraio o faccio ginnastica il sangue “torna indietro”?

Cosa succede al sangue contenuto nella coppetta mestruale se ci sdraiamo o facciamo la verticale?

Se utilizzate la coppetta mestruale vi sarà forse capitato – quando vi sdraiate o fate ginnastica – di chiedervi cosa succede con il sangue che in quel momento è contenuto nella coppetta.

Il sangue esce dalla coppetta? Torna nell’utero? Cosa succede?

Che il sangue “torni indietro” è davvero molto improbabile!

La cervice delle donne è una cavità dall’aspetto cilindrico che è praticamente “a senso unico”: il sangue o il muco cervicale possono facilmente percorrere il canale vaginale per uscire ma il contrario non è altrettanto facile.

Perfino gli spermatozoi devono mettercela tutta per risalire la cervice “controcorrente”, il sangue quindi non ha la possibilità di risalire con successo.

Come se non bastasse, l’apertura della cervice è talmente piccola che anche rimanendo a testa in giù, sarebbe molto difficile che il sangue rientri: sarebbe come capovolgere un contenitore pieno d’acqua con un minuscolo forellino sul tappo; anche se capovolto, l’acqua uscirebbe con molta difficoltà.

Inoltre poiché accada bisognerebbe rimanere a testa in giù per lungo tempo, la qual cosa è del tutto improbabile!

La coppetta mestruale è quindi del tutto sicura anche quando ci sdraiamo o facciamo esercizio; se state valutando se iniziare a usarla, potete leggere la nostra guida con tutto quello che c’è da sapere sulla coppetta mestruale e poi passare alla nostra classifica dove elenchiamo 10 modelli di coppetta da acquistare (o meno).

Se utilizzate già la coppetta e avete comunque delle perdite di sangue, queste potrebbero essere le cause!

Le informazioni ed i consigli offerti su questo sito assumono carattere generale e prescindono da un esame specifico di singole problematiche soggettive e, pertanto, non sostituiscono in alcun modo i consigli del vostro medico curante o specialista. I suddetti contenuti, le informazioni ed i consigli offerti non sono da intendersi, pertanto, come universalmente idonee e/o corrette, nè come diagnosi e/o prescrizioni per problemi di salute. A tale riguardo si precisa che il sito mestruazionisenzatabù.it non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per le informazioni che dovessero rivelarsi soggettivamente inappropriate o involontariamente dannose per singoli soggetti

Di Stella Fumagalli

Classe 1986, scrivo su diversi blog dal 2011.
Sono un'appassionata di scienza, femminismo, animali, film horror e tatuaggi.
Amo leggere, odio cucinare, sono intollerante con chi non tollera.
Stay human.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *