Categorie
Ciclo mestruale

Problemi del sonno e mestruazioni: perché si dorme peggio nella fase premestruale?

Il ciclo mestruale condiziona il ritmo cicardiano delle donne, ovvero il ritmo che determina l’attività sonno e veglia di tutti gli animali, esseri umani compresi.

Sono tantissime le donne che affermano di notare un cambiamento nella qualità del sonno nei 3/6 giorni che precedono le mestruazioni: infatti i problemi legati al sonno fanno parte dei sintomi che caratterizzano la sindrome premestruale (alcune donne presentano solo problemi del sonno, altre tutta una serie di sintomi tra cui anche difficoltà a dormire).

Prima delle mestruazioni quindi è normale avere più problemi ad addormentarsi o a mantenere il sonno, mentre è più frequente avere un sonno agitato.

Perché?

Categorie
Ciclo mestruale

Alcol e mestruazioni: quali sono le conseguenze del consumo di alcolici sul ciclo mestruale?

Il consumo di alcol anche in dosi moderate ha tutta una serie di effetti sul nostro corpo: percezione distorta della realtà, minor senso di inibizione ed euforia prima, mal di testa, nausea e disidratazione dopo.

Chi consuma alcol in grandi quantità invece può andare incontro a gravi problemi di salute: ma le bevande alcoliche hanno effetti anche sul ciclo mestruale?

Categorie
Alimentazione

Il latte fa male al ciclo mestruale? Il ruolo della caseina A1 nei dolori mestruali

Nel nostro approfondimento sulla sindrome premestruale abbiamo detto che uno dei modi per prevenire ed alleviare i sintomi della PMS è assumere calcio a sufficienza.

Quando parliamo di questo minerale e di come integrarlo attraverso la dieta pensiamo subito al latte e ai suoi derivati: non solo però ci sono molti cibi non-caseari ricchi di calcio (sesamo, sardine, salmone, fagioli, lenticchie, mandorle, spinaci, kale…) ma, in alcuni casi, il consumo di latte e latticini può essere dannoso per il ciclo mestruale (e per l’organismo in generale).

Categorie
Ciclo mestruale

Quante fasi ha il ciclo mestruale? Le 4 tappe che scandiscono il ciclo delle donne

Nel nostro precedente approfondimento abbiamo parlato della differenza tra ciclo mestruale e mestruazioni: sebbene nel parlato siano passati ad indicare la stessa cosa, si tratta in realtà di due concetti molto diversi; le mestruazioni sono le perdite di sangue vere e proprie mentre il ciclo mestruale è il periodo di tempo che va dall’inizio di una mestruazione all’inizio di quella successiva.

Perché si chiama “ciclo” mestruale?

Categorie
Ciclo mestruale Mestruazioni

Che differenza c’è tra ciclo mestruale e mestruazioni? Facciamo chiarezza!

Alle mestruazioni ci si riferisce in tantissimi modi, uno dei più comuni è “il ciclo”: mi è venuto il ciclo, sono i giorni del ciclo

Con la parola “ciclo” si fa riferimento in realtà a “ciclo mestruale”, ma in modo sbagliato: ciclo mestruale e mestruazioni sono passati ad essere sinonimi nell’italiano di tutti i giorni, ma non sono affatto la stessa cosa.

Qual è quindi la differenza tra ciclo mestruale e mestruazioni?

Categorie
Dalla redazione

Dolorimestruali.com: un sito internet sulle mestruazioni per aiutare senza tabù

Al momento in cui scriviamo siamo nel 2018; e ancora oggi tantissime donne ai quattro angoli del globo si sentono in imbarazzo nel gestire tutto ciò che a che fare con una delle cose più naturali del mondo: il ciclo mestruale.