Categorie
Educazione sessuale

Rottura dell’imene: falsi miti e (dis)informazione sulla “membrana della verginità”

Quando una ragazza ha il suo primo rapporto sessuale l’imene si rompe e questo provoca dolore e sanguinamento: lo sanno (quasi) tutti, giusto?

Peccato che si tratti di un luogo comune sbagliato: per secoli l’imene è stato considerato come una membrana in grado di “garantire” la purezza di una donna, portando a tutta una serie di conseguenze negative a livello sociale, fisico e psicologico.

Oggi sappiamo invece che non solo l’imene non si rompe durante il primo rapporto sessuale, sappiamo anche che questa membrana si “lacera” spontaneamente nel corso dell’infanzia e dell’adolescenza senza che sia un impedimento per rapporti sessuali e/o l’uso di tamponi e coppette.

Ancora una volta, però, vale la pena cominciare dall’inizio.